Il saluto a “il Fortitudino” del Willy The King Group

Il saluto a “il Fortitudino” del Willy The King Group

Riceviamo e con non poca commozione pubblichiamo il saluto di Lorenzo Sani, presidente del WTKG, a “il Fortitudino”. Tutto ciò che ricaviamo dalle nostre iniziative serve a sostenere questa splendida associazione – nata dall’amicizia di tanti fortitudini e campioni della pallacanestro italiana e internazionale, nei confronti di Willy Boselli, tifoso Fortitudo n° 1, come ebbe a dire Jack Zatti dopo il derby del “Grande Freddo” dedicandogli la vittoria – che tanto fa concretamente per portare un sorriso e forza a chi si trova in una condizione di disabilità.

Per cui, andiamo… divertiamoci… e vediamo di fare cose buone.

Un caloroso saluto e un particolare ringraziamento agli amici de Il Fortitudino, da parte del Willy The King Group. Con l’affetto che garantite a Willy e alla nostra associazione siete per noi uno stimolo a crescere nella condivisione dei valori che danno un senso vero alle nostre vite. Da soli non significhiamo granché. Insieme, possiamo essere una forza, come i giocatori della squadra che amiamo, che ci fa gioire e soffrire. Dall’esempio quotidiano di Willy Boselli ricaviamo forza e nuovi spunti per favorire l’inclusione delle persone disabili, cercando di avvicinare al mondo della disabilità anche chi disabile non è. Questo è lo spirito del Wtkg e questa è anche peculiarità di Happy Hand, la manifestazione di punta organizzata dalla nostra associazione, che quest’anno, per la prima volta, grazie all’intuizione di Igd e la collaborazione con il Comitato italiano paralimpico (Cip) e la Federazione superamento handicap (Fish), ci vede protagonisti in 26 centri commerciali italiani, dalla Sicilia al Piemonte.

Happy Hand in tour è un grande risultato che condividiamo con gioia con chi, come gli amici de Il Fortitudino, fin dal primo momento ci ha affiancato, testimoniandoci non solo calore e affetto, ma anche che l’idea di una vita migliore per tutti nel segno della solidarietà e dell’inclusione sia una sfida che si rinnova tutti i giorni. Di tutto ciò vi ringraziamo, cari amici. Lo facciamo ben volentieri dalle pagine di questo nuovo e bellissimo sito con una punta di fierezza.

La ragione è molto semplice: ci fate sentire importanti.

Lorenzo Sani

Condividi

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>