Finale di regular season e playoff: i possibili incroci della Fortitudo.

Finale di regular season e playoff: i possibili incroci della Fortitudo.

La vittoria di sabato a Ferrara ha regalato alla Fortitudo la certezza matematica dei playoff e ora l’attesa si sposta sul vedere in quale posizione della griglia si piazzerà alla fine della regular sesason, ma anche su quale possibile avversaria del girone Ovest potrebbe incrociare la Effe nel primo turno dei playoff.

L’ultimo turno di campionato si giocherà in contemporanea sabato prossimo alle 21 e prevede queste partite:

Matera-Imola; Verona-Jesi; Legnano-Treviglio; Roseto-Trieste; Treviso-Ravenna; Brescia-Ferrara; Fortitudo-Chieti; Mantova-Recanati

Partiamo dalla situazione della Fortitudo ad una giornata dal termine:

In sesta posizione Trieste (34 punti) ha il doppio confronto favorevole con la Fortitudo, oggi appaiata a 34 punti, ma deve sbancare Roseto che a sua volta deve difendere la quarta piazza da un’ipotesi di parità in classifica con Imola (oggi quinta), per poter avere il vantaggio dell’eventuale bella in casa al primo turno dei playoff. La Fortitudo gioca al PalaDozza con Chieti, che non ha più niente da chiedere alla sua regular season.

Ravenna, oggi ottava con 32 punti, per tentare di raggiungere Trieste e Fortitudo deve sperare in due loro sconfitte e vincere a Treviso, che tuttavia non ha alcun interesse a giocare una gara morbida, potendo mantenere il primo posto in classifica su Mantova, che resterebbe seconda anche se venisse confermata l’attuale parità in classifica.

Ravenna a sua volta, se non riuscisse ad espugnare il PalaVerde, verrebbe probabilmente raggiunta e superata da Verona per l’ultima posizione utile per l’accesso ai playoff.

In nessuna ipotesi di parità con altre squadre la Fortitudo arriverebbe più in basso di settima e più in alto di sesta.

Comunque, basandosi sui risultati più probabili, la classifica finale del girone Est, potrebbe essere questa:

1° Treviso

2° Mantova

3° Brescia

4° Roseto

5° Imola

6° Fortitudo

7° Trieste

8° Verona

E arrivando sesta o settima, la Fortitudo chi incontrerebbe negli ottavi di finale dei playoff?

Nel girone Ovest la situazione è ancora molto complicata, con due squadre a 38 punti (Scafati e Tortona), due a 36 (Ferentino e Agropoli), ancora due a 34 (Siena e Agrigento) e un’ultima giornata con scontri diretti tra le prime quattro (Tortona-Agropoli e Scafati-Ferentino) che potrebbero rivoluzionare l’alta classifica. Se le posizioni dovessero invece rimanere invariate, l’avversaria di una Fortitudo sesta in classifica sarebbe Ferentino di Bulleri e Gigli, che precede Agropoli per via degli scontri diretti favorevoli. Se arrivasse settima attualmente incrocerebbe invece Tortona.

Tutto questo sulla carta, poi però bisogna ricordare che si gioca sul legno…

Condividi

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>