La Fortitudo… strappa il pareggio nella prima partita di finale A2 a Roma (77-77)

La Fortitudo… strappa il pareggio nella prima partita di finale A2 a Roma (77-77)

Pur priva di Fantinelli, Benevelli e con Pini a mezzo servizio, la Fortitudo pareggia a Roma la partita di andata di questa strana finale di A2, grazie alle buone prove di Carlos Delfino – decisive due sue triple siderali nell’ultimo quarto – Leunen, Rosselli e Cinciarini.

Una partita che ha avuto l’aspetto di un match vero solo nell’ultimo quarto, quando la Effe è riuscita a riprendere la Virtus Roma – in cui si è visto un ottimo Sims –  e ad avere anche la palla della vittoria sull’ultimo tiro di Rosselli.

La finale si deciderà quindi mercoledì prossimo al Paladozza, in quella che si presenta come l’ennesima occasione di festeggiare la promozione in serie A al termine di una straordinaria stagione.

Condividi

Invia commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>